Nunzia Perrotta

Appassionata di design sin da piccola, ho esordito con gli studi in disegno industriale, per poi intraprendere gli studi in arredamento fino a conseguire la laurea in design e architettura d’interni presso lo IUAD. In ogni progetto, cerco di descrivermi attraverso le linee e i colori, in modo tale da poter raccontare un’esperienza o una sensazione. Muovendo i primi passi lavorativi nell’ambito dell’interior, mi sento appagata e felice cercando sempre di crescere professionalmente.

Since I was a child I was interested in design. I ended the studies in industrial Design, then Interior Design until I graduated in Design and Interior Architecture at the IUAD. In every project I try to express myself through lines and colors to tell an experience or a impression. Taking the first steps in interior design, I feel satisfied and happy, always trying to grow up professionally.

Porta riviste

“V” nasce dall’idea di creare oggetti dalle linee semplici, predominati dal colore nero, con dettagli oro. Il tavolino è composto da due elementi e sulla parte superiore vi è una lamiera incisa da tagli rettangolari obliqui; Il secondo elemento è un secondo tavolino con struttura in ferro e la parte superiore con una lamiera in oro, dalla forma triangolare. I due elementi possono essere utilizzati separatamente o insieme.Con la stessa idea, di semplicità nelle forme, è stato ideato il portariviste.

Carries magazines

“V” was born from the idea to create objects with simple lines, mainly black, with golden details. The table is made up of two elements, and on the upper side there’s a metal sheet engraved with rectangular oblique cuts. The second element is another small table with an iron structure and on the upper side there’s a triangular golden metal sheet. The two elements can be used separately or together. The magazine rack was created with the same idea of simplicity in the forms.

Competenze software

ai